Cos'è la Leva Finanziaria – Leva Finanziaria Forex


Margin Trading

Al giorno d'oggi il Mercato Forex è disponibile a più persone grazie alla negoziazione a margine, cioè la speculazione sul mercato attraverso l'utilizzo della leva finanziaria fornita dal broker per un determinato importo di capitale (margine) richiesto per mantenere le posizioni di trading.

La leva finanziaria può essere definita come il rapporto tra i fondi del cliente rispetto alla dimensione del credito del broker. Di solito la dimensione della leva finanziaria supera di parecchie volte il capitale investito.

La dimensione della leva finanziaria non è fissa in tutte le società, essa si determina in base alle condizioni di trading proposte da una certa società. IFC Markets offre una leva finanziaria da 1:1 a 1:400. Normalmente nel mercato Forex 1:100 è la leva finanziaria più ottimale per il trading. Ad esempio, se vengono investiti $1000 e la leva finanziaria è pari a 1:100, l'importo totale disponibile per il trading sarà pari a $100.000. Più precisamente, grazie alla leva finanziaria i trader hanno la possibilità di negoziare volumi più alti. Gli investitori che operano con piccoli capitali preferiscono di negoziare a margine (in altre parole utlizzare la leva finanziaria), in quanto il loro deposito non è sufficiente per l'apertura delle posizioni di trading.

Come indicato in precedenza, la leva finanziaria più popolare nel Mercato Forex è 1:100, perchè la leva finanziaria elevata, oltre ad essere attraente, è anche molto rischiosa. Devono essere particolarmente attenti i principianti del trading online, che vogliono utilizzare una leva finanziaria elevata con l'aspettativa di generare maggiori profitti, trascurando il fatto che anche le perdite subite saranno assai grandi. Tuttavia, è possibile evitare eventuali risultati negativi dell'utliizzo della leva finanziaria Forex. Prima di tutto non si deve negoziare con tutto il deposito, cioè aprire una posizione con il volume di trading massimo. Un'altra tecnica importante è quella di utilizzare l'ordine di stop loss, che riduce i rischi possibili.

Esempio

Il saldo del conto è di $1000 con una leva di 1:100. Hai deciso di aprire una posizione in acquisto EURUSD con volume di 10.000. La posizione è aperta al prezzo 1.0950. L'ordine di stop loss è impostata al prezzo 1.0850. Il margine richiesto per questa posizione è pari a €10 000 x 1/100 x 1.095 = $109.50. Se non vuoi passare tanto tempo a calcolare il margine per tutte le tue posizioni, puoi utilizzare il nostro Calcolatore di Margine. Nel caso in cui il mercato vada in una direzione diversa, la tua perdita sarà pari a $100, in quanto il valore di 1 pip in coppia di EURUSD è pari a $1 (per volume di 10.000), e la differenza tra il prezzo di apertura e il livello di Stop Loss è pari a 100 pip. Se non utilizzi l'ordine di Stop Loss, corri il rischio di perdere un'importo superiore a $100, a seconda del momento della chiusura della posizione. L'ordine di stop loss può essere utilizzato sia per posizioni lunghe che per posizioni corte e il suo livello viene deciso da te; ecco perchè è uno dei migliori strumenti di gestione dei rischi nel trading online.

Inizia a fare trading con IFC Markets APRI UN CONTO PER SAPERNE DI PIÙ
Chiamata