Questo sito è gestito da IFCMARKETS. CORP. (BVI FSC)
 

Panoramica di Mercato


Mercato azionario degli Stati Uniti chiuso in marginale calo venerdì, nonostante la seconda volta consecutiva il record vicino di Dow Jones media industriale. S&P 500 scivolato 0.04% a 2929.48, chiudendo 0.9% alto per la settimana. Dow Jones industriale media cresciuto 0.3% al record alto 26732. Il Nasdaq perso 0.5% al 7986.96. Il rafforzamento del dollaro ha ripreso come Markit PMI manifatturiero è salito a 55.6 nel mese di settembre dalla precedente lettura di 54,7 quando una lettura di 55.1 stato di previsione: l'indice del dollaro nel tempo reale i dati mostrano che l'ICE dell'indice del dollaro degil Stati Uniti, una misura della forza del dollaro contro un paniere di sei valute rivali, ha guadagnato lo 0,3% e il 94.178 ed è più attualmente. Futures su indici azionari punto per abbassare le aperture di oggi.

Mercato azionario degli Stati Uniti finito di poco superiore venerdì, nonostante i rapporti di Presidente Trump incaricato i funzionari di procedere con le tariffe sui 200 miliardi di dollari di merci cinesi. S&P 500 aggiunto 0.03% a 2904.98, chiudendo 1.2% superiore per la settimana. Dow Jones media industriale ha trascinato fino 0.03% per 26154.67. Il Nasdaq tuttavia scivolato 0,05% a 8010.04. Il dollaro si rafforza la ripresa della produzione industriale battere 0,3% previsto per il mese di agosto, l'espansione dello 0,4% sul mese: l'indice del dollaro in tempo reale data dimostra l'ICE US Dollar indice,una misura di dollaro forza contro un paniere di sei valute rivali, è salita dello 0,5% a 94.95 ma è più basso attualmente. Futures indicano inferiore aperture di oggi.

Mercato azionario degli Stati Uniti sceso basso venerdì siccome Presidente Trump indicato gli Stati Uniti avevano disegnato tariffario per un altro $267 miliardi di euro in merci cinesi, oltre a tariffe sui 200 miliardi di dollari pronti per essere implementati. S&P 500 perso 0.2% a 2901.52, chiusura 1% in meno per la settimana. Dow Jones media industriale declinato 0.3% ad 25916.54. Nasdaq scivolato da 0,3% al 7902.54. Il rafforzamento del dollaro ha ripreso forte di agosto i lavori di rapporto hanno mostrato che la media degli aumenti salariali accelerato al 2,9% su anno nel mese di agosto dal 2,7% di luglio: indice del dollaro in tempo reale data dimostra l'ICE di dollaro degli Stati Uniti, una misura di forza del dollaro contro un paniere di sei valute rivali, è salita dello 0,4% a 95.365 ed è più attualmente. Futures su tre principali azionari un rialzo delle aperture di oggi.

Sul mercato azionario finito per lo più superiore venerdì, nonostante una rottura in USA e in Canada discorsi senza un accordo prima che l'ufficiale deadline degli Stati Uniti. S&P 500 guadagnato lo 0,01% a 2901.52, la chiusura dello 0,9% per la settimana. Dow Jones media industriale ha diminuito dallo 0,1% allo 25964.82. Il Nasdaq cresciuto dal 0.3% al 8109.54. Il rafforzamento del dollaro accelerato: l'indice del dollaro in tempo reale i dati mostrano che il l'ICE dell'indice del dollaro US, una misura della forza del dollaro contro un paniere di sei valute rivali, è salita dello 0,4% a 95.056 ed è più attualmente. Mercati USA sono chiusi oggi per la festa del lavoro. Futures dell'indice degli Stati Uniti indicano una maggiore aperture di oggi.

Mercato di azioni degli Stati Uniti radunato il venerdì, come Powell ha confermato la Fed avrebbe bastone ad un graduale rialzo, come l'economia degli Stati Uniti è forte. S&P 500 guadagnato 0.6% a 2874.69, chiudendo sopra di record di 26 gennaio, fine dello 0,9% per la settimana. Dow Jones media industriale cresciuto 0.5% a 25790.35. Il Nasdaq saltato da 0.9% a 7945.98. Il dollaro si è indebolito: l'indice del dollaro in tempo reale data dimostra l'ICE del dollaro US, una misura di dollaro contro la forza di un paniere di sei valute rivali, è sceso dello 0,5% a 95.100 ma è più alto attualmente. L'indice dei futures di azioni punto di maggiori aperture di oggi.

Mercato azionario degli Stati Uniti estesi guadagni di venerdì sul commercio Stati Uniti-Cina parla di ripresa ottimista. S&P 500 guadagnato 0.3% a 2850.13, chiuso 0.6% superiore della settimana. Dow Jones media industriale cresciuto 0.4% a 25669.32. Il Nasdaq aggiunto 0.1% a 7816.33. L'indebolimento del dollaro accelerato, l'Università del Michigan consumer sentiment indice nel mese di agosto è sceso da 97.9 nel mese di luglio per 95.3, il livello più basso in 11 mesi: l'indice del dollaro data dimostra l'ICE del dollaro degli US, una misura della forza del dollaro contro un paniere di sei valute rivali, è sceso dello 0,2% a 96.09 ma è più alto attualmente. Stock index futures indicano una maggiore apertura di oggi.

Mercato azionario degli Stati Uniti tirato indietro mercoledì preoccupazioni della crisi di Turchia finanziaria può diffondersi pesato sul sentimento del mercato. Il S&P 500 è sceso dello 0,8% a 2818.37, guidato da quote di energia. Media industriale di Dow Jones perso 0.5% a 25162.41. Nasdaq composite indice sceso 1,2% a 7774.12. Il dollaro si è rafforzato aiutato dal report di aumento delle vendite e della produttività: l'indice del dollaro data dimostra l'ICE dell'indice del dollaro degli Stati Uniti, una misrua di la forza del dollaro contro un paniere di sei valute rivali, ha trascinato fino 0.04% per 96.678 ma è in calo, attualmente. Indici di azioni futures indicano una maggiore aperture di oggi.

Mercato azionario degli Stati Uniti aggiunto alla sessione precedente plusvalenze da lunedì a led con la tecnologia e i titoli finanziari. S&P 500 guadagnato 0.4% a 2850.40. Dow Jones industriale aggiunto 0.2% a 25502.18. Il Nasdaq composite indice cresciuto 0.6% a 7859.68. Il dollaro si è rafforzato ancora di più: live dollaro indice data dimostra l'ICE dell'indice del dollaro degli Stati Uniti, una misura della forza del dollaro contro un paniere di sei valute rivali, è aumentato dello 0,2% per 95.349 ma è più basso attualmente. Futures di indici delle azioni indicano una maggiore aperture di oggi.

Una volta un paio di imprese high-tech hanno pubblicato un debole rapporto trimestrale

Gli investitori sono molto positivamente percepito il messaggio di successo nei negoziati USA-UE per il commercio reciproco