IFC Markets Forex Broker

Allentamento delle tensioni commerciali USA-Cina solleva le azioni

3/12/2018

Dollaro rafforza siccome azioni anticipano

Azioni degli Stati Uniti dopo il commento del rappresentante commerciale statunitense Lighthizer sarebbe "molto sorpreso “se la cena tra Trump e Xi al gruppo dei 20" non fosse un successo.” S&P 500 cresciuto 0.8% al 2760.17, chiudendo 4.9% alto per la settimana. Dow Jones media industriale guadagnato 0.8% al 25538.46. Nasdaq aggiunto 0.8% al 7330.54. Il dollaro ripresa del rafforzamento: l'indice del dollaro in tempo reale data dimostra l'ICE dell'indice del dollaro degli Stati Uniti, una misura della forza del dollaro nei confronti di un paniere di sei valute rivali, è aumentato dello 0,2% a 97,17 ma è attualmente inferiore. I Futures su tre principali indici azionari degli Stati Uniti puntano a aperture più alte oggi.

SP500 jumps above MA(200) Market Overview IFC Markets chart

Azioni europei finite una settimana basso

Azioni europei sono ritirate venerdì sull'incertezza della politica commerciale globale in vista della riunione del G 20. EUR/USD unito GBP/USD scivola ma entrambi stanno salendo al momento. L'indice Stoxx Europe 600 è sceso dello 0,2%, guadagnando l'1% per la settimana. DAX 30 perso 0.4% al 11257.24. CAC 40 di Frania scivolato dal 0.1% e FTSE 100 di Gran Bretagna caduto 0.8% al 6980.24.

Shanghai Composite porta indici asiatici guadagni

Indici delle azioni asiatiche stanno cadendo oggi dopo Pechino e Washington hanno accettato di mettere in pausa gli aumenti delle tariffe per 90 giorni nel gruppo di 20 incontri in Argentina. Nikkei aggiunto l'1% a 22574.76 nonostante yen in aumento rispetto al Dollaro. Azioni cinesi sono sono nettamente più elevati dopo il rapporto Caixin attività nelle fabbriche della Cina è cresciuto leggermente più velocemente nel mese di novembre: l'indice del Shanghai Composite è salito del 2,6% e di Hong Kong Hang Seng Indice è superiore del 2,5%. L'indice di tutti gli Ordinari australiani ha recuperato l'1,8% nonostante un salto in Dollari australiani contro banconota.

Brent manifestazioni in Russia-Arabia Saudita accordo

Prezzi di Brent futures sono salite piu' in alto oggi dopo il declino di venerdi. I prezzi rallentati su news Russia e Arabia Saudita estenderanno l'accordo di riduzione della produzione di greggio. Brent per l'accordo di Gennaio è diminuito dell ' 1,3 per cento per chiudere a $58.71 al barile venerdì, un calo del 22 per cento per la settimana.




Note: Questa panormaica è di carattere informativo-educativo e viene pubblicata gratuitamente. Tutti i dati compresi nella panoramica sono ottenuti da fonti pubbliche conosciute più o meno affidabili. Inoltre non c'è alcuna garanzia che le informazioni fornite siano precise e complete. Le panoramiche non vengono aggiornate. Tutta l'informazione in ciascuna panoramica, compresi indicatori, opinioni, grafici e o quant'altro, è fornita a scopo conoscitivo e non è un consiglio finanziario. Tutto il testo e qualsiasi delle sue parti, e anche i grafici non possono essere considerati un'offerta per effettuare un'operazione con un qualsiasi asset. IFC Markets e i suoi impiegati in alcun caso non sono responsabili per qualsiasi azione intrapresa sulla base delle informazioni contenute.


Inizia a fare trading con IFC Markets