Questo sito è gestito da IFCMARKETS. CORP. (BVI FSC)
 

Sentimento di Mercato


Scomesse nette rialzista di dollaro degli Stati Uniti cresciute la settimana precedente al $22.98 miliardi di euro da $19.15 miliardi contro le principali valute durante la settimana precedente, secondo il rapporto della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) per la copertura di dati fino al 18 settembre e rilasciato il venerdì 21 settembre. Il miglioramento del dollaro del clima di fiducia, come la produzione industriale è cresciuta più del previsto nel mese di agosto, mentre il Presidente Trump ordinato tariffe sul supplemento di $200 miliardi di importazioni cinesi.

1. SBERBANK (ADR) – le quotazioni della banca russa sono aumentate grazie al possibile aumento dei dividendi. Il Ministero delle Finanze della Federazione Russa prevede che nell'anno 2019 aumenteranno di 1,5 volte. La Russia possiede 50% + 1 azione di Sberbank.

Nette scomesse di dollaro degli Stati Uniti sono diminuite la scorsa settimana a $19.15 miliardi da $20.61 miliardi di euro contro le coppie maggiori durante la settimana precedente, secondo il rapporto della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) per la copertura di dati di fino a 11 settembre e rilasciato il venerdì 14 settembre. Il dollaro si è indebolito nonostante forti lavori di reporto nel mese di agosto, come il trading e il deficit di bilancio ampliato nel mese di agosto.

Nette scomesse di dollaro degli Stati Uniti rialzista sono scese la scorsa settimana a $20.61 miliardi da $ 23.65 miliardi di euro contro le valute maggiori durante la settimana precedente, secondo il rapporto della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) per la copertura di dati di fino al 4 settembre e pubblicato venerdì 7 settembre. Il dollaro si è rafforzato, come ISM manifatturiero, indice di colpo di 14 anni alta e la domanda per il dollaro è aumentato come gli Stati Uniti e Canada colloqui si è concluso senza un accordo con l'ufficiale scadenza del 31 agosto.

Le scommesse nette in favore di dollaro statunitense sono leggermente diminuite la scorsa settimana a $23.34 miliardi da $23.65 miliardi di euro contro le valute maggiori durante la settimana precedente, secondo i rapporti di Futures di Materie Prime Commissioni di Trading (CFTC) copertura dei dati fino al 28 agosto pubblicato venerdì 31 agosto. L'ICE dell'indice del dollaro indebolisce, come dimostra datadell'indice del dollaro in diretta, con il calo della domanda di beni rifugio come gl iStati Uniti ed il Messico hanno raggiunto un preliminare di accordo commerciale.

1. TPG Telecom Ltd – quotazioni australiane provider di telefonia mobile e servizi internet sono aumentate dopo il messaggio di piani di fusione con una società di telecomunicazioni Vodafone Hutchison Australia Pty Ltd.

Le scommesse nette a favore di dollaro US sono cresciute la settimana precedente fino a $23.65 miliardi di euro da $23.17 miliardi contro le coppie maggiori durante la settimana precedente, secondo il rapporto della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) per la copertura di dati fino al 21 agosto pubblicato venerdì 24 agosto. Il dollaro si è indebolito la domanda per il dollaro placata su news Cina ha accettato di riprendere i negoziati commerciali con gli Stati Uniti.

1. Lenovo Group – quotazioni di Hong Kong il produttore di computer e la tecnologia digitale è aumentato grazie alla pubblicazione di buoni indicatori per il 1° trimestre del corrente anno fiscale. Un ulteriore positivo è diventato una buona domanda per il nuovo mobile workstation Compaq P1.

Le breve scomesse di dollaro US sono cadute la settimana scorsa a $21.34 miliardi da $22.02 miliardi di euro contro le coppie maggiori durante la settimana scorsa, secondo il rapporto della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) per la copertura di dati fino al 14 agosto, pubblicato venerdì 17 agosto. Il rafforzamento del dollaro accelerato la domanda per il dollaro è aumentato sullo sfondo di nuova lira turca crisi in seguito il raddoppio delle tariffe degli Stati Uniti su acciaio e alluminio.

1. Hertz Global Holdings – azioni di società americana di noleggio auto cresciuto dopo pubblicazione di una previsione di consenso di suo utile netto per il 3° trimestre del 2018. Si suppone che aumenta il 17% in più rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso.