Commodity Channel Index - Indicatore CCI

Definizione

Il Commodity Channel Index è un indicatore ideato da Donald Lambert. Nonostante lo scopo iniziale fosse quello di identificare nuove tendenze, oggi quest'indicatore è ampiamente utilizzato per misurare la distanza del prezzo attuale dal prezzo medio dell’asset.

Per ulteriori informazioni su come impostare l'indicatore nel terminale, si prega di cliccare qui

Prova l'Indicatore in Azione
Una volta aperto Demo verrai fornito con materiale didattico e di supporto online nella tua lingua

L'utilizzo del CCI

L'indicatore Commodity Channel Index oscilla attorno alla linea dello zero all'interno della gamma di +100 e -100. La linea dello zero rappresenta il livello medio bilanciato del prezzo. Più l'indicatore sale sopra il livello dello zero, più sopravvalutato sarà il titolo. Più l'indicatore scende sotto il livello dello zero, più sottovalutato sarà lo strumento di trading, e maggiore sarà l'aumento potenziale del prezzo.

Tuttavia, il prezzo sbilanciato da solo non può essere un chiaro indicatore né per la direzione del prezzo né per la sua forza. Bisogna prestare attenzione ai livelli critici dell'indicatore CCI, nonché alla direzione dell'indicatore e le direzioni dell'incrocio:

  • Il prezzo che sale al di sopra del livello 100 può indicare che il prezzo continuerà a salire.
  • Il prezzo che scende al di sotto del livello 100 indica un'inversione del trend e fornisce un segnale di vendita.
  • Il prezzo che scende al di sotto del livello -100 rappresenta un ulteriore movimento ribassista.
  • Il prezzo che sale al di sopra del livello -100 indica un'inversione del trend e fornisce un segnale di acquisto
  • Quando l'indicatore taglia la linea dello zero dal basso verso l'alto si ha sengale di acquisto.
  • Quando l'indicatore taglia dall'alto verso il basso la linea dello zero si ha un sengale di vendita.

Più si riduce il tempo, maggiore sarà la sensibilità dell'oscillatore.

Commodity Channel Index Indicator - CCI Indicator

Commodity Channel Index (CCI)

Strategia di Trading CCI

La maggior parte dei trader, investitori e analisti tecnici utilizzano l'indicatore CCI per identificare le condizioni di ipercomprato ed ipervenduto. La strategia di base del CCI è quella di seguire le letture sopra +100 e sotto -100. Le letture sopra +100 implicano una condizione di ipercomprato e generano segnali di acquisto, mentre le letture sotto -100 implicano una condizione di ipervenduto generano segnali di vendita. Inizialmente l’indicatore CCI era stato creato per le materie prime, ma successivamente l'hanno iniziato ad utilizzare anche per future su indici azionari e le opzioni.

Come utilizzare il Commodity Channel Index sulla piattaforma di trading

Utilizza indicatori dopo aver scaricato una delle piattaforme di trading, offerte da IFC Markets.